adenium soluzioni di viaggio

Cari Amici,

con dispiacere e tanta amarezza vi devo annunciare che dal 31 dicembre 2020 adenium ha cessato la sua attività. Gli effetti devastanti della pandemia covid-19, come è noto, hanno paralizzato il comparto del turismo. Il crollo, pressoché totale, ha coinvolto anche la nostra piccola realtà, che ha registrato nell’anno passato un calo del volume di affari pari a oltre il 90%. A fronte del perdurare dell’emergenza sanitaria e dell’attuale mancanza di prospettive di ripresa, mi sono dovuto arrendere all’evidenza dei fatti. Una decisione sofferta, e tuttavia necessaria per arginare perdite altrimenti non più sostenibili. A ben poco sono serviti i “ristori” ricevuti da Governo e Regione Lombardia: nessuna azienda può resistere se le viene a mancare la materia prima per un così lungo periodo, e senza alcuna garanzia di una ripartenza in termini di tempo.

In 13 anni, adenium si è autofinanziata con le sole risorse del proprio lavoro, senza dovere mai ricorrere nemmeno per un giorno al credito bancario, e i risultati hanno meritato l’apprezzamento costante di coloro che hanno partecipato ai nostri Tour di Gruppo, ai viaggi individuali e a quelli organizzati per conto di varie associazioni. Dal 31 dicembre 2020, dunque, la società cleome srl, proprietaria della licenza adenium, si trova in stato di “liquidazione volontaria” per cessata attività. Tengo molto a precisarvi che non si tratta di un fallimento, perché non c’è nessuna posizione debitoria nei confronti di istituzioni o fornitori. Al contrario, è la stessa adenium a trovarsi in posizione creditoria verso corrispondenti locali in diversi Paesi, alberghi in Italia, compagnie aeree e ferroviarie. Voglio inoltre rassicurare coloro che hanno versato dei depositi per viaggi non realizzati nel corso del 2020: saranno risarciti durante i prossimi mesi come già comunicato.

L’ufficio in Largo Richini è chiuso, ma rimarranno attivi ancora per qualche mese il nostro sito web con l’archivio dei viaggi e le caselle di posta elettronica (luca@adeniumtravel.it, roberta@adeniumtavel.it, info@adeniumtravel.it).

Agli ottimi risultati conseguiti da adenium hanno dato un contributo prezioso i miei collaboratori, che ringrazio: Tata Spada e Silvana Demichelis (per i nostri itinerari), Daniela Tarabra (per i viaggi d’Arte), Monica Torri (per le passeggiate guidate a Milano), Luca Mozzati (per i viaggi allestiti per Immaginario libero) e Paolo Nori (per i percorsi letterari di Gogolmaps a San Pietroburgo e a Mosca).

Non tutto però dovrà andare per forza perduto: sarà mio preciso impegno mantenere viva la piacevole atmosfera che in questi anni ha caratterizzato le attività della mia “creatura”. Mi piacerebbe dare vita a un nuovo “Circolo degli Amici di adenium” per riprendere, non appena ve ne saranno le condizioni, l’organizzazione di visite guidate o viaggi creati appositamente per piccoli gruppi, o itinerari per quanti desiderino approntare una esperienza specifica. Una forma di consulenza personale, in sostanza, per affidare poi la gestione operativo-amministrativa a una fidata agenzia con cui ho sempre cooperato per l’emissione della biglietteria aerea. Continuerò a servirmi delle mie conoscenze e dei contatti in tanti paesi del mondo, maturati in oltre 40 anni di professione.

Infine, voglio ringraziare davvero di cuore tutti coloro che hanno partecipato alle nostre iniziative ed in particolare le mie più strette colleghe, Paola e Roberta, per il sostegno che mi hanno dato in questi anni. Augurandomi di potervi incontrare nuovamente e presto, vogliate gradire i migliori saluti.

Luca Bergamaschi