Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine

Il ‘Lungo Paese’, come diceva Pablo Neruda, è una terra che si allunga per quasi 5000 chilometri dal lunare deserto di Atacama a quel lembo di terra chiamato Patagonia, dove spettacolari ghiacciai scivolano in mare. Un’alternanza continua di paesaggi dove vigneti, deserto, fiordi, isole,laghi e ghiacci sono protagonisti di una scenario grandioso e singolare.

Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine

Le distanze in Cile sono grandi ed utilizzando i voli interni da Santiago del Cile si raggiunge a Nord l’arido deserto di Atacama a 2000 metri di altitudine; nella regione centrale di Puerto Varas tra spettacolari laghi si parte per l’Isola di Chiloè ma anche per la laguna glaciale di San Rafael; nella Patagonia cilena emergono le Torri del Paine, mentre Puerto Natales di affaccia sul fiordo di Ultima Esperanza. La regione dei vigneti e la misteriosa Isola di Pasqua son altre due possibili tappe di quello che sarà un lungo viaggio.

Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine
Da Punta Arenas partono navigazioni per Capo Horn e Ushuaia nelle Terra del Fuoco o Puerto Wiliams sull’isola di Navarrino. Dal Cile si raggiunge facilmente la confinante Argentina passando da Puerto Natales a El Calafate dove si trova il celebre Perito Moreno, ma anche da Puerto Montt a San Carlos de Bariloche con una panoramica traversata andina di circa 12 ore combinata tra battelli e pullman.

Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine Il Cile, dal deserto di Atacama alle Torri del Paine
Le regioni patagoni che sono visitabili tra novembre e marzo, mentre tutto l’anno è adatto per recarsi nell’assolato deserto di Atacama o nella fresca e solitaria Isola di Pasqua.

 

Deserto di Atacama
tierra atacama: 32 camere dal design moderno in una location spettacolare con vedute indimenticabili sull’arido deserto di Atacama ed il vulcano Licanbur. Il servizio e l’assistenza sono impeccabili. Da Santiago si raggiunge Calama in aereo e poi un paio d’ore di auto per San Pedro de Atacama dove sarà bene trascorrevi almeno 3 notti per poter esplorare il salar, la valle della luna e volendo anche il geyser di El Tatio oltre i 4000 metri.


tierrahotels.com/tierra-atacama

 

 

Patagonia
tierra patagonia: struttura davvero originale ed integrata con il territorio del Parco Nazionale Torri del Paine con 40 camere in stile contemporaneo che guardano verso il Lago Sarmiento e le Torri del Paine. Dista circa 4 ore di auto dall’aeroporto di Punta Arenas ed un paio d’ore dalla graziosa Puerto Natales. Preferibile trascorrervi almeno 3 notti.


tierrahotels.com/tierra-patagonia

 

The Singular Patagonia: lo dice il suo nome….è qualcosa di singolare il recupero di grandi spazi con soluzioni architettoniche moderne e rifiniture di pregio per 57 camere distribuite negli edifici che un tempo ospitavano magazzini e capannoni industriali. Vicino a Puerto Natales, sul Fiordo di Ultima Esperanza a 2 ore di auto dall’aeroporto di Punta Arenas. Preferibile soggiornare per almeno 3 notti dedicando una giornata ai ghiacciai Serrano e Balmaceda oppure al Parco Nazionale delle Torri del Paine.


thesingular.com/patagonia

 

Remota Patagonia Lodge: opera del cileno German Del Sol Guzman che si è imposta nelle solitarie lande patagoniche con delicatezza ed attenzione al paesaggio. Pietra grezza e legni distinguono le 72 camere con ampie vetrate che guardano il fiordo di Ultima Esperanza poco lontano da Puerto Natales a 2 ore di auto all’aeroporto di Punta Arenas. Preferibile soggiornare almeno 3 notti dedicando una giornata ai ghiacciai Serrano e Balmaceda oppure al Parco Nazionali delle Torri del Paine.


remotahotel.com

 

 

Isola di Chiloè
tierra chiloè: solo 12 camere dall’accattivante design contemporaneo sull’isola di Chiloè dove le chiesette di legno tutelate dall’UNESCO ed i villaggio su palafitte dalle tinte vivaci sono ben conservate. Si raggiunge con un paio d’ore di battello da Puerto Varas e si devono trascorre minimo 2 notti.


tierrahotels.com/tierra-chilo

 

 

Vigneti
Viña Vik Villahue: un’autentica espressione di arte moderna nel bel mezzo delle vigne con una struttura architettonica integrata e innovativa per 22 camere che rincorrono differenti temi d’arte e grandi vetrate offrono vedute d’incanto. A poco meno di 3 ore di auto da Santiago del Cile bisogna fermarsi almeno una notte per degustazioni e pasti nel suo raffinato ristorante.


vikhotels.com

 

 

Isola di Pasqua
Explora Rapa Nui: albergo dalla forme arrotondate con 30 luminose camere a ridotto impatto ambientale in legno e cemento grezzo. Si trova adagiato su di un rilievo collinoso con belle vedute sull’oceano ed offre un programma di escursioni giornaliere riservate esclusivamente ai suoi ospiti. Sull’isola si arriva con 4 ore di volo da Santiago del Cile ed è richiesta una permanenza minima di 3 notti.


explora.com/rapa-nui-chile