In Ecuador, dalle Ande alle Galapagos

Pur essendo un paese piccolo dal punto di vista geografico, l'Ecuador è tra i luoghi con la maggiore diversità biologica e climatica del mondo che ingloba la calda costa del Pacifico, la catena montuosa delle Ande, la selva amazzonica e l’arcipelago delle Galapagos.

Il Mozambico, una sorpresa africana Il Mozambico, una sorpresa africana

Tanti mondi in uno, questo è l'Ecuador con Quito, la prima città del mondo insignita dall'Unesco quale "Patrimonio dell'Umanità", la “strada dei vulcani” con cime innevate, aspre montagne, foreste e laghi, la colta e raffinata Cuenca e la vivace Guayaquil.

Il Mozambico, una sorpresa africana Il Mozambico, una sorpresa africana

A 1000 chilometri dalla costa ecuadoreña si trovano invece le Isole Galapagos, un mondo a sé stante, un luogo fuori dall’ordinario in cui convergono varie correnti marine (quella di Humboldt, di Panama e quella del Niño) che hanno portato all'evoluzione di numerose specie endemiche vegetali e animali, dalla cui osservazione Charles Darwin ha tratto ispirazione per la formulazione della teoria dell'evoluzione.

Il Mozambico, una sorpresa africana Il Mozambico, una sorpresa africana

In evidenza:

Gli sbarchi sulle isole delle Galapagos
Le testimonianze del passato coloniale a Quito e Cuenca
Il Parco Nazionale del Vulcano Cotopaxi